Giuseppe Tomai

Psicologo, psicoterapeuta, socio-formatore aico

LA RELAZIONE DI COUNSELING : SAPER ESSERE, ASCOLTARE E OSSERVARE

“ Non esiste verità o realtà per un essere umano vivente se non quella determinata dalla sua partecipazione, dalla sua consapevolezza e da i suoi rapporti con essa“ R. May



Tematica: Counseling , Formazione

Può apparire come un paradosso ma, credo, che ci sia un bisogno molto forte di umanizzazione.

Tanto più il mondo globalizzato, socio-economico-culturale si sposta su « posizioni psicopatiche », di voracità predatoria, di sfruttamento delle risorse ambientali, animali e umane, esaltando e adorando un solo dio, Dio Denaro ( « Banchieri - Storia del nuovo banditismo globale » F. Rampini ) , alla rincorsa e all' assalto di cose da possedere (oggetti, figli, donne, uomini.....) e che dovrebbero renderci felici, più il disagio, le dipendenze, le malattie dell' infanzia si fanno diffuse e capillari. Segno evidente di una sofferenza diffusa e di un sistema che si evidenzia per quello che è : educatamente violento e mostruosamente perverso.

Ecco, l' emergere di una diffusa domanda di aiuto, di una umanizzazione della esistenza.

Ecco, la portata rivoluzionaria, teorica e pratica, dell' etica umanistica, dell' approccio umanistico-esistenziale all' uomo, del counseling fenomenologico-esistenziale.

Il counselor, che sposa questo approccio, si rapporta all' Altro non come ad un « oggetto di studio » e in modo « oggettivo » e « distaccato » ma si immerge nell' esperienza relazionale in atto, si lascia appassionare all' immediatezza della relazione, con un « pari in difficoltà», espressione fenomenologica di una difficoltà del mondo relazionale più amplio e vasto, più vasto del singolo, della coppia, della famiglia.

La relazione diventa lo spazio possibile dove si co-costruisce un essere umano, il suo emergere, il suo divenire, il suo esistere ( radice latina del « venir fuori »..

 

Alcuni dei contenuti di questo seminario sono : gli elementi del colloquio nella relazione d' aiuto, l' analisi della domanda, l' ascolto attivo, il setting, l' alleanza operativa, le regole del contratto, l'esperienza di un « Laboratorio », il metodo maieutico.

 

 

Sabato 22 – Domenica 23 Febbraio 2014

Via del Vivaio del Malcantone. 15 - Firenze

( presso Vivaio del Malcantone )

9.30-13 / 14 – 17.30

 

 

Conduzione : Nicola Vignolini Barbera – Art Counselor Trainer

                           Giuseppe Tomai – Formatore Senior Aico

 



Condividi                

Copyright Giuseppe Tomai. Tutti i dititti riservati. Vietata la riproduzione

Ricerca








Tematiche



background Tomai